Al nostro microfono il dirigente del Servizio professioni sanitarie dell’Asl Taranto ha parlato di empatia tra operatore sanitario e persona assistita, ma anche di deontologia professionale.

È in corso di svolgimento a Palermo la seconda delle tre giornate in cui è suddiviso il XXI Congresso Aico, che stiamo seguendo in diretta streaming sul nostro canale Facebook. Tra gli interventi odierni, quello di Pio Lattarulo, dirigente del Servizio professioni sanitarie dell’Asl Taranto, che ha affrontato il tema dell’empatia, spiegando come sia importante per l’operatore sanitario occuparsi, ma anche “preoccuparsi” della persona assistita.

In qualità di componente del gruppo di lavoro che ha redatto il nuovo Codice deontologico degli infermieri, il dottor Lattarulo, da noi intervistato, ha anche parlato di come l’esperienza drammatica della pandemia abbia influito sull’etica professionale.

Segui la diretta streaming del XXI Congresso Aico

Redazione Nurse Times

Cuore a rischio per i giovani italiani: l’impegno della Siprec per la prevenzione cardiovascolare
Epatite acuta pediatrica colpisce a Prato: grave bimbo di 3 anni
Tavolo regionale per l’autismo in Puglia, Galante (M5S): “Bene la nomina dei componenti. Auspichiamo la convocazione a breve”
Tumori al cervello e telefonini, per studio inglese non c’è relazione
Coronavirus, ecco l’app per rilevare la positività: basta un colpo di tosse
L’articolo XXI Congresso Aico, seconda giornata: intervista a Pio Lattarulo scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.