Tutte le strade della ricerca portano a… Roma. Specie nel 2020, anno internazionale OMS dell’Infermiere e primo decennale di attività per il CECRI, il Centro di Eccellenza per la Cultura e la Ricerca Infermieristica, nato in seno all’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Per questo, l’VIII Congresso mondiale della Ricerca qualitativa in Sanità si svolgerà nella Capitale, dal 24 al 27 giugno 2020, con un programma di altissimo livello, grazie al coinvolgimento di ricercatori e studiosi provenienti da tutto il mondo.Descrivere la Ricerca qualitativa sulla salute incentrata su risultati di alta qualità è l’obiettivo dichiarato della conferenza internazionale. L’evento presterà un’attenzione specifica ai metodi alla base della stessa e ai significati derivati dalle attività accademiche che utilizzano metodologie qualitative.

Il più grande evento mondiale sulla Ricerca qualitativa vede l’impegno, in prima linea, dell’OPI di Roma ma anche il contributo degli OPI Milano-Lodi-Brianza e Palermo, in un ideale abbraccio, da Nord a Sud, di tutta la comunità infermieristica italiana.

Sarà di estrema importanza, per i ricercatori italiani, sottoporre contributi in tema di Ricerca qualitativa in occasione di questo Congresso: l’invio degli abstract è programmato fino al 31 marzo 2020, attraverso un’apposita procedura on line consultabile sul sito ufficiale della conferenza: https://gcqhr.org/register/

I contributi accettati saranno illustrati alla comunità scientifica come presentazioni orali o come poster, a seconda della decisione assunta dal Comitato scientifico.

Gli autori saranno informati dell’accettazione o del rifiuto dei loro contributi entro il 15 aprile 2020. La notifica sarà inviata all’indirizzo e-mail del mittente.Tutti gli abstract accettati verranno pubblicati, previa registrazione dell’autore come partecipante al congresso. In caso di domande sul processo di invio, si prega di contattare la segreteria all’indirizzo: dyork@cgfns.org

Come preannunciato, il Congresso mondiale coinciderà anche con le celebrazioni dei primi dieci anni di attività del CECRI. Questo momento è stato programmato nel corso del primo giorno di avvio dei lavori, il 25 giugno.

La celebrazione sarà presieduta da Ausilia Pulimeno (Vicepresidente FNOPI e presidente OPI Roma), coadiuvata da Alessandro Stievano (coordinatore CECRI), e, per l’occasione, saranno premiati per la nascita del CECRI: Gennaro Rocco (Direttore scientifico CECRI), Dyanne Affonso (presidente onoraria CECRI) e Franklin Shaffer (Presidente CGFNS International).

Il modello adottato in questi anni dal CECRI è fondato su quattro pilastri: Istruzione, Ricerca, Formazione dei ricercatori e Pratica clinica. Gli obiettivi di ciascun Polo sono specifici per ognuno di essi, seppur fortemente integrati tra loro. E spaziano dallo sviluppo della formazione di base ed avanzata alla produzione di ricerche multicentriche e interdisciplinari; dalla formazione di nuovi infermieri-ricercatori alla creazione di laboratori di ricerca infermieristica; dall’organizzazione degli studenti in gruppi di ricerca alla costituzione di Comitati di infermieri clinici esperti per l’analisi e la revisione di standard assistenziali. I quattro pilastri rappresentano la struttura portante del Centro e costituiscono il motore delle sue attività. Quattro Poli interattivi, strettamente correlati con un unico fine: perseguire l’eccellenza.

Il programma completo del Congresso è disponibile cliccando qui.A ridosso dell’evento, sono previsti anche tre workshop “pre-conferenze”.Il 24 giugno, “Approfondimenti nella ricerca fenomenologica” (ore 16-19) e “Computer Assisted Qualitative Data Analysis (NVivo) and Grounded Theory” (in contemporanea). Il 25 giugno “Coinvolgere il pubblico nelle politiche e nei processi decisionali (16-19).Possibile, sin d’ora, iscriversi sia ai workshop che alla conferenza, così come ad una sola giornata, seguendo le istruzioni sul sito ufficiale, cliccando sul pulsante “Event Registration”.

Redazione Nurse Times
L’articolo VIII Congresso mondiale sulla Ricerca qualitativa in Sanità a Roma dal 24 al 27 giugno scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.