Tra pochi giorni gli italiani saranno chiamati alle urne per scegliere il nuovo Esecutivo. Vediamo quali sono gli infermieri in corsa per un posto alla Camera o al Senato.

Qualcuno è già in politica da tempo, qualcun altro scende in campo per la prima volta. Tra volti già noti ed esordienti assoluti, sono numerosi gli infermieri candidati alle imminenti elezioni per il rinnovo del Parlamento (25 settembre), che quest’anno vede un taglio dei seggi da 1.000 a 600.

Ci riprova Stefania Mammì, già deputata e di nuovo in lizza a Milano con il Movimento 5 Stelle. Stesso schieramento per la piemontese Rosina Serratore, sempre candidata a Montecitorio, dove spera di approdare anche la lombarda Valentina Mozzi, in forza a Unione Popolare. Quest’ultima formazione, guidata da Luigi De Magistris, annovera inoltre la sarda Teresa Concu, in corsa però al Senato.

A proposito di Sardegna, il territorio isolano esprime un’altra candidatura a Palazzo Madama. Si tratta di Rita Ragatzu (Forza Italia), già consigliere comunale di Selargius, in provincia di Cagliari. Ma anche due candidature alla Camera: Renata Mura (Noi Moderati) e Rosa Maria Argiolas (Impegno Civico – Di Maio), già consigliere comunale e presidente del Consiglio di Elmas, sempre in provincia di Cagliari. A completare questo piccolo esercito di infermiere prestate alla politica c’è infine Matilde Marletta, candidata al Senato in Emilia Romagna con +Europa.

Tante donne, insomma, ma non mancano gli uomini. Due di loro sono pugliesi e puntano alla Camera dei deputati: Luciano D’Aiello (Unione Popolare) e Massimiliano Stellato (Azione – Italia Viva), tarantino, già consigliere regionale. Per un posto a Montecitorio corre pure il lombardo Mariano De Mattia (Movimento Vita), mentre a Palazzo Madama aspira il marchigiano Enzo Palladino (Italexit).

Di seguito un riepilogo degli infermieri candidati, suddivisi tra Camera e Senato. A tutti loro, indipendentemente dall’appartenenza politica, vanno i migliori auguri di Nurse Times affinché possano rappresentare la categoria in Parlamento.

Camera dei deputati– Rosa Maria Argiolas, Impegno Civico – Centro Democratico (Collegio Unico Sardegna)– Luciano D’Aiello, Unione Popolare con De Magistris (Circoscrizione pugliese Foggia-Cerignola-Andria)– Mariano De Mattia, Movimento Vita (candidato a Brescia alla Camera sia all’Uninominale sia nel Listino)– Stefania Mammì, deputato uscente del Movimento 5 Stelle (Lombardia 1 – Listino)– Valentina Mozzi, Unione Popolare con De Magistris (Collegio uninominale 3 – Circoscrizione elettorale Lombardia 4)– Renata Mura, Noi Moderati (Collegio Unico Sardegna)– Rosina Serratore, Movimento 5 Stelle (Collegio Uninominale Cuneo)– Massimiliano Stellato, Azione – Italia Viva, consigliere regionale della Regione Puglia (listino Taranto)

Senato della Repubblica– Teresa Concu, Unione Popolare con De Magistris (Collegio Sardegna)– Matilde Marletta, +Europa (Collegio senatoriale Emilia Romagna 2)– Enzo Palladino, Italexit (Listino Marche)– Rita Ragatzu, Forza Italia (Collegio Senatoriale Cagliari)

Redazione Nurse Times

Verso le elezioni: tutti gli infermieri candidati
Coronavirus, Oms sconsiglia anticorpali sotrovimab e casirivimab-imdevimab
Iseo (Brescia), calci e pugni a infermieri e medici: arrestato 43enne
Le specializzazioni rappresentano un percorso auspicabili ma… 
Vaiolo delle scimmie: le risposte alle domande più frequenti
L’articolo Verso le elezioni: tutti gli infermieri candidati scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.