ROMA – “E’ possibile che entro la fine dell’anno si possa essere pronti per iniziare la produzione di un vaccino contro il Covid-19“. A dirlo è Silvio Garattini, presidente dell’Istituto Mario Negri di Milano. “E’ probabile che il vaccino possa essere pronto entro la fine dell’anno, cioè che tra dicembre e febbraio prossimi si concluda tutto il processo di sperimentazioni necessario a poter iniziare la produzione“, spiega. In particolare, continua, “stando a quello che si legge, sembra che Israele e l’Olanda siano già avanti da questo punto di vista, e abbiano iniziato le sperimentazioni sull’uomo“. I due Paesi avevano iniziato a lavorare ad un vaccino sui coronavirus, “di cui Sars e Mers sono un esempio, prima dell’inizio di quest’epidemia – conclude Garattini – quindi avevano un po’ di vantaggio“.
L’articolo Vaccino contro il Covid 19, Garattini: “Entro fine anno possibile cominciare la produzione” scritto da Salvatore Petrarolo è online su Nurse Times.