Aggiornate le Faq del Governo. Le nuove Certificazioni sono emesse il giorno successivo alla vaccinazione.

Il Governo ha aggiornato le sue Faq sulla Certificazione verde Covid-19, in particolare quelle relative alla dose booster (richiamo). “Le nuove Certificazioni per terza dose – si legge – vengono emesse il giorno successivo alla vaccinazione e hanno validità per 12 mesi dalla data della somministrazione della dose aggiuntiva al ciclo completato (terza dose per ciclo a due dosi, seconda dose in caso di ciclo completato con dose singola)”.  I nuovi Green Pass, dunque, sono emessi indicando nel “numero di dosi effettuate / numero totale dosi previste per ciclo vaccinale completo”:• 2 di 1 nel caso di precedente completamento del ciclo vaccinale con vaccino monodose o con dose unica dopo guarigione da Covid-19;• 3 di 2 nel caso di completamento del ciclo vaccinale dopo due dosi. Nel nostro Paese, ricorda il Governo, le vaccinazioni con dose aggiuntiva hanno preso il via il 20 settembre 2021 e quelle con la dose booster il 27 settembre. La Piattaforma nazionale DGC ha cominciato a rilasciare le nuove Certificazioni di dose aggiuntiva e booster dai primi di ottobre 2021.

Redazione Nurse Times

Vaccini anti-Covid, Green Pass emessi dopo dose booster dureranno un anno
Opi Firenze-Pistoia: evento formativo gratuito sulla “Responsabilità degli infermieri”
Legge di bilancio: si lavora per stabilizzare il personale sanitario assunto durante l’emergenza Covid
No Pass come ebrei deportati: l’azienda ospedaliera denuncerà l’infermiera organizzatrice per il danno di immagine
Green Pass: per la Corte di Giustizia dell’Unione Europea non crea alcuna discriminazione
L’articolo Vaccini anti-Covid, Green Pass emessi dopo dose booster dureranno un anno scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.