Per i cittadini che hanno effettuato la prima dose con Astrazeneca, dubbiosi riguardo la vaccinazione eterologa con Pfizer per la seconda dose (già raccomandata), arriva oggi un un ulteriore elemento.

Si tratta dello studio pubblicato su The Lancet secondo il quale la vaccinazione eterologa garantirebbe una risposta anticorpale più efficace anche contro la variante Delta.

Sono stati confrontati infatti gli anticorpi sviluppati dalla vaccinazione omologa con quella eterologa; e lo studio conferma l’efficacia di quest’ultima a tal punto da pensare di consigliare la dose di Pfizer anche per chi ha effettuato la vaccinazione omologa, in caso di necessità di richiamo.

Ultimi articoli pubblicati

Astrazeneca: studio sugli anticorpi monoclonali
Sestili:”Governo vaccini i NoVax con le cattive o tra due mesi avremo 300 morti di Covid-19 al giorno”
Vaccinazione eterologa più efficace contro variante Delta: lo studio
Osp. Santissima Annunziata: precipita ascensore con a bordo due OSS addetti al barellamento
Infermieri per il prossimo anno accademico: pubblicato il numero definitivo
L’articolo Vaccinazione eterologa più efficace contro variante Delta: lo studio scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.