Stando all’ultimo report del Governo, sono ancora 2.437.720 gli over 60 non vaccinati contro il coronavirus. Tanti. Anzi, troppi. Vediamo di seguito i dati relativi alle diverse fasce d’età e alle categorie considerate prioitarie.

Vaccinazione agli over 80 – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 4.226.143 persone, pari al 92,80%. Il che vuol dire che 327.964 (7,20%) sono ancora in attesa di vaccino. Le Regioni che hanno vaccinato più persone con almeno una dose sono il Veneto e la Toscana con, rispettivamente, il 98,82% e il 98,58%. Fanalino di coda la Sicilia con il 77,58%.

Vaccinazione fascia 70-79 anni – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose 5.282.493 persone, pari al 87,76%, il che vuol dire 736.800 (12,24%) sono ancora in attesa di vaccino. La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è la Puglia con il 94,12%, seguita dalla Basilicata con il 92,04%. Chiude la classifica ancora la Sicilia con il 77,58%.

Vaccinazione fascia 60-69 anni – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 6.180.530 persone, pari al 81,82%. Il che vuol dire che 1.372.956 (18,18%) sono ancora in attesa di vaccino. La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è la Puglia con l’89,58%, seguita dal Lazio con l’87,16%. Chiude la classifica la Sicilia con il 71,94%.

Vaccinazioni fascia 50-59 anni – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 7.103.611 persone, pari al 73,60%. Il che vuol dire che 2.547.930 (26,40%) sono ancora in attesa di vaccino. La Regione che ha vaccinato più persone con almeno una dose è la Puglia con l’79,15%, seguita dal Lazio con l’78,83%. Chiude la classifica la Sicilia con il 64,36%.

Vaccinazione ospiti Rsa – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose singola 373.198 persone, pari al 99,68%. Il che vuol dire che 1.290 (0,32%) sono ancora in attesa di vaccino. Salgono a 19 le regioni che hanno già vaccinato il 100% della categoria con almeno una dose. Quella rimasta più indietro è la Provincia autonoma di Bolzano con l’80,63%.

Vaccinazioni personale sanitario – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose singola 1.906.477 persone, pari al 97,86%. Il che vuol dire che 40.054 (2,06%) sono ancora in attesa di vaccino. Sono 12 le regioni che hanno già vaccinato il 100% della categoria con almeno una dose. Quella rimasta più indietro è il Friuli Venezia Giulia con l’88,71%.

Vaccinazioni personale scolastico – In totale sono stati vaccinati con almeno una dose o dose unica 1.239.569 persone, pari al 84,65%. Il che vuol dire che 221.354 (15,15%) sono ancora in attesa di vaccino. Campania e Friuli Venezia Giulia hanno già raggiunto il 100% di prime dosi. Chiudono la classifica Sardegna e Sicilia con, rispettivamente, il 66,57% e il 56,62%.

Redazione Nurse Times

CARRARA / Regina Elena, infermieri in esubero? E dove li nascondono? Nel fine settimana turni da 17 ore
Facolta di Medicina, Consulcesi: “Bene l’aumento delle borse di specializzazione, ma resta la fuga all’estero”
Sospensione temporanea dei brevetti per medicinali e vaccini in caso di emergenza sanitaria: ok dal Governo
Pordenone, sospesi 73 infermieri non vaccinati contro il Covid
Benevento, nuova aggressione in ospedale: “colpa” di un tampone
L’articolo Vaccinazione anti-Covid: l’ultimo report del Governo scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.