Pubblichiamo la lettera che Massimo Agosti, Presidente Commissione Allattamento, SIN, Riccardo Davanzo, Neonatologo, IRCCS “Burlo Garofolo”, Trieste e Fabio Mosca, Presidente Società italiana di Neonatologia hanno indirizzato ai medici vaccinatori, fornendo alcuni chiarimenti sulla vaccinazione anti Covid-19 nel periodo dell’allattamento.

Care/i Colleghe/ghi,

ora che la campagna di vaccinazione anti COVID-19 sta coinvolgendo le mamme in molti Centri Vaccinali viene spesso fornita l’indicazione che questa vaccinazione non sia compatibile con l’allattamento stesso.

Anche in considerazione del nostro compito di pediatri e/o neonatologi di tutelare la salute materno-infantile, riteniamo necessario farvi giungere i seguenti chiarimenti:

Le Società Scientifiche Nazionali ed Internazionali (1-4) del settore neonatologico e pediatrico hanno preso esplicite posizioni, che confermano come il vaccino vada offerto senza incertezze anche alle donne che allattano e che per ogni altro aspetto siano vaccinabili.Non è opportuno porre la madre che allatta di fronte alla scelta fra evitare/posticipare la vaccinazione o interrompere l’allattamento al seno, né per i vaccini a mRNA, né per quelli a vettore adenovirale.La vaccinazione in corso di allattamento al seno permette il passaggio dalla madre al neonato di anticorpi IgA specifici contro SARS-CoV-2 entro pochi giorni, fornendo protezione specifica anti SARS-CoV-2 al lattante.L’eventuale interruzione dell’allattamento porterebbe alla perdita per madre e bambino dei ben noti benefici. La scelta sull’allattamento, quando viene confrontata con la sicurezza della vaccinazione, non può quindi prescindere da un bilancio fra i benefici dell’allattamento (ben documentati) ed i rischi della vaccinazione (a plausibilità biologica trascurabile).In conclusione:

la vaccinazione COVID-19 è compatibile con l’allattamento al seno, come decisamente sottolineato dalle Società Scientifiche di Neonatologia (SIN) e Pediatria (SIP) e dalle Società Scientifiche Ostetrico-Ginecologiche (SIGO, AOGOI, AUGUI)nell’ambito del counselling vaccinale le donne che allattano non vanno invitate a interrompere l’allattamento al seno per essere vaccinate contro COVID-19.Con stima e rispetto per l’importante contributo che state dando alla campagna vaccinale.

Per Anelli è il momento di programmare chiusura degli hub vaccinali e liberare gli infermieri
“Io, infermiere in prima linea, ho rinunciato all’abbraccio di mia madre per sconfiggere il Covid-19”
Vaccinazione anti Covid-19 e allattamento: la lettera aperta ai medici
Onorificenza al merito di Mattarella al presidente del 118 Mario Balzanelli
Aggredisce verbalmente il personale del pronto soccorso, condannato per interruzione di pubblico servizio
L’articolo Vaccinazione anti Covid-19 e allattamento: la lettera aperta ai medici scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.