La funzione che rileva una imminente, probabile cadute ha permesso di intervenire tempestivamente ed evitare danni permanenti al 25enne Brandon Schneider.

L’Apple Watch può salvarci la vita? Così parrebbe a giudicare da una testimonianza che arriva dagli Usa, e che stavolta non riguarda l’avvertimento di un imminente, probabile infarto, ma il rilevamento di una caduta potenzialmente letale.

Protagonista della singolare vicenda è il 25enne Brandon Schneider (foto), runner con quattro maratone completate alle spalle, che aveva acquistato l’orologio per monitorare le proprie performance sportive e per tenere sotto controllo i parametri fisici durante la giornata. Senza dimenticare le funzioni salvavita, come l’elettrocardiogramma, il cardiofrequenzimetro e, appunto, il rilevamento di una caduta.

Ma la cosa singolare è che l’incidente in cui è occorso non si è verificato durante un allenamento, bensì in ospedale, dove si era recato, accompagnato dal padre, per via dei forti dolori addominali comparsi da qualche giorno. Improvvisamente, mentre era in bagno, ha perso i sensi, urtando con violenza la testa contro il lavandino. Ebbene, l’Apple Watch ha riconosciuto la probabile caduta e ha mostrato sul display il messaggio per chiedere aiuto o per annullare l’allarme.

Trascorso il breve tempo d’attesa senza aver ricevuto input, il sistema ha automaticamente inviato un messaggio d’emergenza ai contatti salvati in memoria. Tra questi, lo stesso padre di Brandon, che ha subito allertato il personale sanitario. Recuperato dal bagno, il paziente è stato operato d’urgenza al cervello, dato che la tac aveva rilevato una frattura del cranio e un importante ematoma interno. Il tutto si è risolto per il meglio grazie alla tempestività delle cure, che hanno evitato danni permanenti.

La funzione di rilevamento caduta è abilitata in automatico se si è over 55. Altrimenti si deve accenderla manualmente, come ha fatto Brandon pochi giorni prima dell’incidente. La procedura per attivarla è molto semplice: si apre l’app Watch sull’iPhone, si tocca il pannello Apple Watch, quindi i comandi “Sos emergenze” e “Rilevamento cadute”. Si possono aggiungere contatti d’emergenza dalle impostazioni: Salute > Cartella clinica > tasto+ sotto contatti d’emergenza.

Redazione Nurse Times

Elisa, infermiera vaccinatrice “Dall’altra parte dell’ago”
Matera, al via il progetto “Pet Therapy”
Torino, trapianto di rene unico al mondo salva bimbo di 4 anni: l’organo è stato collegato al pancreas
Usa, giovane runner cade rovinosamente in ospedale: l’Apple Watch gli salva la vita
Coronavirus, studio neozelandese: “Eradicazione globale della malattia? Si può fare”
L’articolo Usa, giovane runner cade rovinosamente in ospedale: l’Apple Watch gli salva la vita scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.