Due pazienti con diabete o pre-diabete possono seguire la stessa dieta e avere risultati glicemici e di gestione della malattia molto diversi. I livelli di glucosio postprandiali di ogni individuo in risposta al cibo possono essere previsti sulla scorta delle caratteristiche del loro microbioma.
Sono le conclusioni di una ricerca di un team israeliano presentata al sedicesimo World Congress on Insulin Resistance, Diabetes & Cardiovascular Disease (WCIRDC), che si è tenuto da poco a Los Angeles.