Dotato di un allarme sonoro e estendibile a un avviso su smartphone, aiuta i genitori a monitorare il piccolo, impedendo che scavalchi la spondina.

Si chiama Tippy Rail ed è l’innovativo accessorio che, posizionato sulla spondina del lettino, può prevenire il rischio di caduta, allertando il genitore qualora il bambino tentasse di scavalcarla. E’ infatti dotato di un allarme locale estendibile a un avviso su smartphone, che ne fa un prezioso aiuto nella quotidianità familiare. Tramite l’applicazione mobile il prodotto è in grado di rilevare la temperatura della stanza. Il prodotto è inoltre dotato di una luce di cortesia attivabile manualmente.

Tippy Rail funziona autonomamente oppure tramite app dedicata. Si attiva attraverso appositi sensori quando il bambino tenta di scavalcare la spondina, facendo scattare l’allarme sonoro. In questo modo allerta i genitori, consentendo loro di accorrere e bloccare il tentativo di scavalcamento. Se il monitoraggio del dispositivo, realizzato con tessuto italiano certificato per uso infantile, avviene con applicazione mobile, i genitori o chi per loro ricevono un’ulteriore segnalazione di allarme sullo smartphone.

Una volta assicurata l’incolumità del piccolo, l’allarme sonoro di Tippy Rail può essere interrotto attraverso la pressione simultanea dei pulsanti On/Off, posti agli estremi del dispoditivo. Se volete saperne di più, date un’occhiata alla pagina del sito di Tippy Rail. Il dispositivo è in vendita nei negozi Prenatal, anche online.

Redazione Nurse Times

Coronavirus, giungono conferme sull’efficacia dell’invermectina
Tippy Rail: il dispositivo che previene le cadute dei bimbi dal lettino
L’attestato è carta straccia: Riuniti di Foggia annulla graduatoria per 65 oss
Coronavirus, Iss: “Vaccino protegge fino al 100% da infezioni, ricoveri e decessi”
De Palma (Nursing Up) Delibera Oss Veneto “Cara Lanzarin, sbagliare è umano, perseverare è addirittura diabolico”
L’articolo Tippy Rail: il dispositivo che previene le cadute dei bimbi dal lettino scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.