Il ministro ha annunciato su Facebook l’approvazione degli emendamenti che rendono “concreti gli impegni per rafforzare il Ssn”.

“Approvati gli emendamenti con cui diventano concreti
gli impegni per rafforzare il Servizio sanitario nazionale”. Lo scrive su
Facebook il ministro della Salute, Roberto
Speranza, che aggiunge: “Apriamo la possibilità a una platea molto
rilevante di precari della sanità, a medici, infermieri, personale sanitario e
amministrativo, di essere stabilizzati allargando al 31 dicembre 2019 i termini
per maturare i requisiti necessari”.

Inoltre, scrive ancora Speranza: “È approvato anche lo
scorrimento delle graduatorie a favore degli idonei. Finalmente ci sono più
risorse, tetti meno rigidi e regole nuove per assumere personale in sanità. Ci
prendiamo cura di chi si prende cura di noi”.

Redazione Nurse Times

L’articolo Speranza: “Estesi al 31 dicembre i termini per stabilizzare i precari della sanità” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.