Lo ha precisato il presidente Iss, Silvio Brusaferro, in una nota inviata al presidente Fofi, Andrea Mandelli.

Rispondendo a una richiesta di Andrea Mandelli, presidente della Fofi (Federazione Ordine farmacisti italiani), Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss (Istituto Superiore di Sanità), ha precisato attraverso una nota che i farmacisti potranno partecipare al corso Ecm Fad “Campagna vaccinale Covid-19: la somministrazione in sicurezza del vaccino anti-Sars-Cov-2/Covid-19”, organizzato dallo stesso Istituto.

Il corso è finalizzato a fornire agli operatori sanitari impegnati nella campagna vaccinale contro il coronavirus competenze altamente qualificate sotto il profilo tecnico e scientifico, utili per una sicura somministrazione ai pazienti del vaccino. Ne sono dunque destinatari anche i farmacisti italiani, in considerazione del loro coinvolgimento nell’ambito del Piano vaccinale previsto dalla Legge di Bilancio 2021 (art. 1, comma 471).

Per partecipare al corso, fruibile sulla piattaforma informatica EDUISS, è necessario richiedere le relative chiavi di accesso alle direzioni generali e/o sanitarie delle Asl e/o ai responsabili regionali preposti all’organizzazione delle risorse per l’applicazione del piano vaccinale sul territorio.

Redazione Nurse Times

L’articolo Somministrazione vaccino anti-Covid, anche i farmacisti potranno partecipare al corso Ecm Fad scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.