La buprenorfina è stata associata ad una riduzione della durata del trattamento tra i bambini con sindrome da astinenza neonatale rispetto ad altri trattamenti. E’ quanto evidenziato in una revisione sistematica e una meta-analisi pubblicate su JAMA Pediatrics.