E’ già virale la notizia sui social, per fortuna. Lo scopo finale è che tutte le persone ne siano a conoscenza. E’ ufficialmente nato un segnale universale per comunicare si è vittime di violenza domestica. Si tratta di un gesto semplice, finalizzato a porre l’attenzione in un contesto di violenza all’interno della casa. E’ stato visto con diversi studi che a causa del Covid e del lockdown le violenze interne all’ambiente domestico si sono quadruplicate e spesso le donne non riescono a denunciare il fatto o difendersi.

#SignalForHelp : un segnale contro la violenza

#SignalForHelp è il nuovo hashtag simbolo che contrassegna il segnale internazionale per evidenziare la situazione di pericolo. «Se vedi qualcuno rivolgerti questo strano saluto, chiama subito il 1522».

La violenza domestica di cui sono spesso vittime le donne, ma sovente anche i rispettivi figli, è purtroppo cresciuta negli ultimi periodi di pandemia. Tutto ciò sembrerebbe dipendere dalla chiusura forzata dei lockdown: una condizione che molto spesso rende difficile chiedere aiuto.

L’idea forse era stata preannunciata da una ragazza che, colpita dal suo compagno, ha utilizzato come scusante una telefonata per ordinare la pizza, per chiamare in realtà la polizia locale. Gi agenti capendo immediatamente il dramma che era in corso, hanno inviato in loco una pattuglia salvando probabilmente la vita alla giovane. 

Il gesto di allarme internazionale per richiamare i soccorsi è stato ideato e codificato in Canada dalla Canadian Women’s Foundation.

Quando si vede una donna che alza la mano e con il pollice tocca il palmo e le quattro dita si chiudono, come se fosse un saluto, significa che è in pericolo.

Home
Sito ufficiale del 1522, anti violenza e stalkingArianna Michi

Bonus baby sitting per tutte le professioni sanitarie e sociosanitarie
Gelmini: “il Governo sta già lavorando per evitare vincolo di esclusività”
Il vero eroismo è essere responsabili ogni giorno, storia di una infermiera
On. Stefania Mammì (M5S): un giorno per ricordare un dolore che stravolge
Vaccino AstraZeneca: il verdetto dell’Ema
L’articolo Segnale internazionale sulla violenza domestica: come possiamo comunicarlo scritto da Arianna Michi è online su Nurse Times.