L’operatore era intervenuto per prestare soccorso dopo che lo stesso ragazzo si era schiantato contro alcune auto in sosta.
Momenti di panico, ieri mattina, nella frazione romana di Tor Bella Monaca, dove un’auto guidata da un tossicodipendente si è schiantato contro altre vetture in sosta. Ad avere la peggio, però, è stato un infermiere del 118, giunto sul posto in ambulanza per prestare i soccorsi del caso.
Dopo essere tornato al volante, l’incauto automobilista lo ha infatti urtato con lo sportello aperto, buttandolo a terra e procurandogli la frattura del setto nasale. Il malcapitato operatore è stato poi trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale Tor Vergata in codice giallo, mentre il ragazzo che lo ha investito, fermato dai poliziotti e dagli agenti della Polizia locale, è stato condotto al Policlinico Casilino per accertamenti.
Redazione Nurse Times
L’articolo Roma, infermiere del 118 investito da tossicodipendente al volante: frattura del setto nasale scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.