1600 infermieri rinviati per un guasto informatico. Il concorso indetto per 20 posti dalle Asl di Verbania, Novara, Vercelli e dall’ospedale Maggiore prevedeva una prova on line per i 1.600 candidati.

I candidati erano divisi in tre gruppi, ma già dal mattino di martedì qualcosa non andava. “Sembra che già per le prove del mattino ci siano stati problemi – racconta la candidata -. Io ero nel secondo gruppo, nel pomeriggio di martedì 22, e mi sono collegata alle 14.30 come era previsto, ma alla fine la prova non si è svolta. Dopo più di quattro ore, in cui molti candidati non riuscivano a collegarsi, ci hanno comunicato che per quel giorno era tutto sospeso. In seguito ci è arrivata una email che diceva che il concorso era rimandato a data da destinarsi: le prove di mercoledì mattina non sono nemmeno iniziate”.

Quindi, dopo ore di attesa, prova invalidata, per chi era riuscito a svolgerla, e concorso rimandato.

Dall’Asl del Vco, che si è occupata dell’organizzazione del concorso, fanno sapere che ci sono stati problemi tecnici ai server dell’azienda esterna che si occupa della procedura telematica. Il concorso sarà rimandato probabilmente ad aprile e potrebbe essere svolto in presenza, ma ancora non sono state definite le modalità.

Redazione NurseTimes

Un vaccino per via inalatoria per sconfiggere ogni variante del Covid-19 ottenuto dalle uova di pollo
Corso Fad Ecm gratuito per infermieri “Amiloidosi cardiaca e valvulopatie”
Problemi con il server: salta il concorso a 1600 infermieri
Palermo, finisce davanti alla Corte Costituzionale il ricorso dello studente di Infermieristica sospeso per aver rifiutato il vaccino anti-Covid
Verona, anziana morta per una ferita infetta non medicata: due infermiere a processo
L’articolo Problemi con il server: salta il concorso a 1600 infermieri scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.