Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.15 posti di operatore socio sanitario cat. Bs

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n.810 del 25.10.2019 è indetto pubblico concorso, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato dei seguenti posti: n.15 posti di operatore socio sanitario cat. Bs.

Ai sensi del D.Lgs. n.66 del 15 Marzo 2010, art.678, comma 9, e dell’art. 1014, commi 3 e 4, il presente concorso, per effetto di somma di frazioni di riserva pregresse pari all’unità, prevede prioritariamente la riserva a candidato idoneo appartenente ad una delle categorie di volontari delle FF.AA.

Sono fatte salve le riserve ai sensi dell’art.24 del D.Lgs.150/2009 e s.m.i.. Nel caso non vi siano candidati idonei appartenenti alle anzidette categorie, il posto sarà assegnato ad altro candidato utilmente collocato in graduatoria. Coloro che intendano avvalersi di eventuali riserve dovranno farne espressa dichiarazione nella domanda di partecipazione, pena l’esclusione del beneficio. Per quanto attiene la riserva dei posti si terrà conto della vigente normativa in materia e della relativa giurisprudenza interpretativa. La procedura per l’espletamento del concorso in argomento è disciplinata dalle disposizioni di legge vigenti nonché dal D.P.R. 27.03.2001 n. 220.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Ai sensi dell’art.18, comma 1, del Decreto Legislativo 30 Dicembre 1992, n.502, e successive modificazioni, possono partecipare ai concorsi coloro che possiedono i seguenti requisiti generali:

a)cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art.7 della legge n.97/2013 sono ammessi a partecipare anche: “i cittadini membri dell’Unione Europea ed i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente”, nonché “ i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria”;

b)idoneità psico-fisica all’impiego: l’accertamento dell’idoneità psico-fisica all’impiego ed allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso è effettuato a cura dell’Azienda, prima della immissione in servizio. E’ richiesta una idoneità incondizionata rispetto alle mansioni da svolgere in reparti organizzati con lavoro a turni 24 ore su 24, compatibilmente con il rispetto delle norme in materia di categorie protette;

c) Titolo di studio:

1. Diploma di istruzione secondaria di primo grado;

2. Attestato di formazione per Operatore Socio Sanitario conseguito ai sensi del provvedimento 22.02.2001 Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, pubblicato nella G.U. 19.04.2001 – Serie generale. Nel caso di titoli di studio equipollenti a quelli indicati nel bando di concorso, sarà cura del candidato dimostrare, già all’atto dell’inoltro della domanda di partecipazione, la suddetta equipollenza, allegando il decreto di equiparazione.

Per i titoli di studio conseguiti all’estero l’ammissione è subordinata al riconoscimento degli stessi al titolo di studio previsto per l’accesso, ai sensi della normativa vigente.

A Tal fine nella domanda di ammissione al concorso deve essere allegata, a pena di esclusione, certificazione di equiparazione del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalle competenti autorità.

Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento di diritti civili e politici negli stati di appartenenza o provenienza. I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. Il trattamento giuridico ed economico è quello previsto dal vigente C.C.N.L per il corrispondente profilo professionale. La partecipazione al concorso non è ex L. n. 127/97 soggetta a limiti di età, fermi restando quelli previsti per il collocamento a riposo d’ufficio.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

PER PARTECIPARE AL CONCORSO E’ NECESSARIO EFFETTUARE OBBLIGATORIAMENTE L’ISCRIZIONE ONLINE SUL SITO https://aslvco.iscrizioneconcorsi.it L’UTILIZZO DI MODALITÀ DIVERSE DI ISCRIZIONE COMPORTERÀ L’ESCLUSIONE DEL CANDIDATO DAL CONCORSO

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA presente nel sito https://aslvco.iscrizioneconcorsi.it come più sopra indicato La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal primo giorno feriale successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, per estratto, del presente bando, e verrà automaticamente disattivata alle ore 24,00 del giorno di scadenza.

Pertanto, dopo tale termine, non sarà più possibile effettuare la compilazione online della domanda di partecipazione e non sarà ammessa la produzione di altri titoli o documenti a corredo della domanda. Inoltre non sarà possibile effettuare rettifiche o aggiunte. Il termine di cui sopra è perentorio. Saranno esclusi dal concorso i candidati le cui domande non siano state inviate secondo le modalità di seguito indicate.

La compilazione della domanda potrà essere effettuata 24 ore su 24 (salvo momentanee interruzioni per manutenzione del sito) da qualsiasi personal computer (non dispositivo mobile) collegato alla rete internet e dotato di un browser di navigazione tra quelli di maggiore diffusione (Chrome, Explorer, Firefox, Safari) e di recente versione. Si consiglia di effettuare la registrazione e la compilazione per tempo.

Pubblicato sul BUR Piemonte n. 45 del 07/11/2019 e sulla G.U. n.97 del 10-12-2019, scade il 9 gennaio 2020.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando concorso pubblico per 15 OSS
L’articolo Piemonte Asl VCO: concorso pubblico per 15 oss scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.