Il Comitato dell’Agenzia europea per i medicinali per uso umano ha adottato un parere positivo per alirocumab, raccomandando una nuova indicazione al fine di ridurre il rischio cardiovascolare abbassando i livelli di colesterolo lipoproteine a bassa densità (LDL-C) in aggiunta alla correzione di altri fattori di rischio negli adulti con malattie cardiovascolari aterosclerotiche consolidate (ASCVD).