Una rara forma di scoliosi che ha colpito una bambina di soli 5 anni è stata trattata con un innovativo intervento chirurgico di correzione eseguito presso l’ospedale Regina Margherita di Torino.

Questa particolare condizione clinica non era mai stata diagnosticata prima. Alla piccola, che nonostante l’età pesa solo 11 chilogrammi, sono state applicate alcune barre di accrescimento magnetiche, in grado di correggere la scoliosi senza rendere necessari successivi interventi chirurgici per gli allungamenti.

La tecnica mini invasiva ha permesso alla paziente di riprendere la vita normale una settimana dopo la delicata operazione.

Simone Gussoni

L’articolo Osp. Infantile Regina Margherita: rara forma di scoliosi trattata con barre di accrescimento magnetiche scritto da Simone Gussoni è online su Nurse Times.