Undici neonati sono morti nell’arco di poco più di 24 ore presso l’ospedale Rabta di Tunisi. La causa della tragedia, secondo i primi accertamenti, potrebbe essere un’infezione.
A renderlo noto, secondo quanto riporta la Tap, il ministro della sanità Abderraouf Cherif, poco prima di presentare le proprie dimissioni in seguito a quanto accaduto. Il premier tunisino Youssef Chahed, dopo aver accolto le dimissioni, ha annunciato l’apertura di un’inchiesta per accertare le circostanze che hanno portato alla morte dei neonati, avvenuta tra il 7 e l’8 marzo.
Alcuni campioni biologici e tissutali prelevati dai neonati deceduti sono stati inviati in laboratorio per essere analizzati. Dopo aver accettato le dimissioni di Cherif, il premier ha garantito che renderà noti i dettagli dell’inchiesta non appena disponibili.
Simone Gussoni
Fonte: Ansa
L’articolo Osp. di Rabta: 11 neonati muoiono nel giro di 24 ore scritto da Simone Gussoni è online su Nurse Times.