In otto voteranno con le nuove modalità per rinnovare i loro organi.

Ascoli Piceno, Brescia, Campobasso, Latina, Macerata, Modena, Napoli, Piacenza. Sono otto gli Ordini dei medici che, per la prima volta nella storia della Federazione, voteranno per via telematica per rinnovare i loro organi. Già il 18 dicembre scorso, infatti, la Fnomceo aveva ottenuto dal Consiglio nazionale l’approvazione del Regolamento per il voto con modalità telematiche. Subito dopo, ha individuato una piattaforma che rispondesse alle caratteristiche indicate, tra le quali la segretezza e l’anonimato del voto e l’identificazione certa degli elettori.

La piattaforma permette il voto elettronico, presso il seggio elettorale, e telematico, da remoto. Tra gli Ordini che, per l’emergenza pandemica, non hanno ancora completato le procedure elettorali, otto hanno scelto di votare in modalità elettronico-telematica oppure mista, permettendo anche il voto con scheda cartacea. Ora è tutto pronto e gli otto Ordini sono ai nastri di partenza. Per supportarli in questo percorso inedito, e per accompagnare i medici e gli odontoiatri chiamati a votare, la Fnomceo ha pubblicato sul proprio sito i due manuali, per il voto elettronico e per quello telematico, le istruzioni per lo svolgimento delle operazioni di voto e il Regolamento (vedi allegati).

Documenti allegati:

Manuale VotarePA – voto telematico
Manuale VotarePA – voto elettronico
Prime istruzioni operazioni di voto telematico/misto
Regolamento della FNOMCeO sulle modalità operative per lo svolgimento delle operazioni elettorali in modalità telematica

Redazione Nurse Times

L’articolo Ordini dei medici, al via le prime elezioni per via telematica scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.