Giornata Internazionale dell’Infermiere: mercoledì 12 maggio la celebrazione in presenza Il Grand Hotel Trento ospiterà massimo 100 persone, per tutti gli altri disponibile lo streaming 

OVUNQUE per la salute dei cittadini. È questo il messaggio che l’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Trento vuole lanciare in modo forte, a più di un anno dall’inizio della pandemia CoViD – 19. 

Per celebrare la Giornata Internazionale dell’Infermiere 2021, è stato dunque organizzato un evento in presenza fino ad un massimo di 100 persone al Grand Hotel Trento, nel rispetto ovviamente dei protocolli anti-contagio e delle normative emergenziali vigenti. “Il programma sarà davvero molto ricco, con testimonianze ed esperienze sicuramente significative” ha commentato il Presidente di OPI Trento, Daniel Pedrotti, che ha aggiunto: “Sarà un’immersione nei valori della cura e delle nostra bellissima professione. L’invito chiaramente è quello di iscriversi prima possibile essendoci la capienza massima di 100 posti, ma ricordiamo che per coloro che non riusciranno ad esserci sarà disponibile lo streaming della celebrazione”.  

Ecco un breve riassunto di ospiti ed interventi ai quali assisteremo: 

– il Presidente Daniel Pedrotti aprirà la cerimonia con il proprio discorso; 

– Il ritorno alla vita dopo l’incubo CoViD, una video testimonianza a cura di PAT, APSS e giornale Trentino; – Ivano Floriani, già infermiere coordinatore dell’APSS presso Trentino Emergenza a Rovereto, porterà la propria esperienza in un reparto CoViD, con Dall’altra parte; 

‐ Dalla paura al sorriso sarà invece la video-testimonianza di SPES – RSO di Tione; ‐ Francesca Ceriani sposterà poi il focus sulla Continuità del percorso di cura in tempo di CoViD; ‐ uno dei momenti sicuramente più toccanti si svolgerà con Katia Bettini, Emanuela Fumanelli e Paola 

Stenico, che porteranno la loro testimonianza rispetto all’essere state in prima linea nella battaglia al virus: Infermiere trentine neo-cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana; 

‐ il penultimo momento di testimonianza sarà quello di Maddalena Antolini, in Colmare il distacco; ‐ chiuderà la cerimonia la parte Ovunque per la salute dei cittadini, con l’esperienza di applicazione dell’infermiere di famiglia e comunità nel territorio della Vallagarina: a parlare sarà Stefano Toccoli, infermiere Posizione Organizzativa – Cure intermedie del Servizio Cure Primarie APSS. 

Modereranno l’incontro Maria Brentari (Presidente della Commissione Albo degli Infermieri), Nicoletta De Giuli (Vicepresidente di OPI Trento) e Sabrina Pinamonti (Presidente della Commissione Albo degli Infermieri Pediatrici). 

Informazioni sul programma e sulle modalità di iscrizione sono disponibili sul sito istituzionale dell’Ordine.  Il termine per iscriversi e partecipare all’evento in presenza (puoi farlo a questo link e la conferma della prenotazione avverà mediante PEC) è fissato entro martedì 11 maggio alle ore 12.00. Tuttavia, ricordiamo anche che sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming collegandosi alla pagina Facebook dell’Ordine. 

Ultimi articoli pubblicati

Prato, videochiamate per avvicinare i pazienti Covid ai famigliari
Galatina (Lecce), violenta lite in ospedale tra dottoressa e infermiera
“Non smettete mai di credere nella scienza”: il post virale dell’infermiera in dolce attesa dopo il vaccino anti-Covid
Lombardia, sarà più semplice diventare oss
Coronavirus, i dati Aifa sugli eventi avversi conseguenti ai vaccini
L’articolo OPI Trento – Celebrazione Giornata Internazionale dell’Infermiere 12 maggio 2021 scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.