L’Ordine delle professioni infermieristiche ha stanziato un contributo economico per prendere parte ad un Master universitario di 1° livello, rivolto ad Infermieri esperti in cura e assistenza delle lesioni cutanee (wound care).

”La recente esperienza, in molte Aziende Sanitarie nazionali, di apertura di ambulatori infermieristici dedicati alle attività di trattamento delle lesioni cutanee (molto preziosa, ad esempio, in utenza affetta da diabete o da deficit vascolari) quando, naturalmente, non è richiesto un atto chirurgico, ha visto ottimi risultati.

Con la nostra iniziativa vogliamo al tempo stesso aiutare un/una infermiere/a appartenente al nostro Ordine a perfezionare il proprio percorso professionale, e al tempo stesso costituire uno stimolo perchè presso la nostra Azienda si ufficializzi una attività che già viene effettuata anche da noi con ottimi riscontri (di questi giorni, le testimonianze di cittadini che riportano ottimi risultati nei trattamenti a Bragarina).

Questo bando di concorso, visibile sul nostro sito, segue analoga iniziativa di poco più di un anno fa, che aveva permesso ad una iscritta di prendere parte ad un Master in Infermieristica di Famiglia e Comunità.

Le competenze avanzate degli infermieri italiani, nei vari campi d’intervento, sono una risorsa per i cittadini: e a dirlo sono le stesse associazioni degli utenti dei vari settori, come testimonia, ad esempio, il presidente di FAIS, Pier Raffaele Spena, attiva associazione che riunisce cittadini portatori di stomia.”

OPI Ordine Infermieri La Spezia

Ultimi articoli pubblicati

Irlanda, paziente Covid lascia ospedale e muore: convinto da un no vax italiano
Coronavirus, morto infermiere cubano che aiutò Torino durante la prima ondata
Stop a “Basta Dittatura”: chat no vax oscurata da Telegram per incitazione alla violenza
Sanitari no vax sospesi: avanti con le sostituzioni in Valle d’Aosta
Pappalardo non più generale: Difesa gli revoca i gradi per le sue posizioni no vax
L’articolo Opi la Spezia: una borsa di studio per il Master sulla cura e assistenza delle lesioni cutanee scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.