Il commendo del presidente Danilo Massai sui problemi portati alla luce da Chi l’ha visto?  nella Rsa.
«Abbiamo fiducia nelle verifiche degli organismi competenti e confidiamo in una chiusura positiva della vicenda, a tutela dei pazienti e del personale». Con queste parole Danilo Massai, presidente di Opi Firenze-Pistoia, ha commentato la notizia sulle presunte carenze nella Rsa Villa I Pitti di Signa, portate alla luce dalla trasmissione Chi l’ha visto. La residenza, che negli ultimi anni ha cambiato gestione, opera nel campo della salute dal 1993 ed è specializzata nell’assistenza agli anziani non autosufficienti, sia per degenze di lunga durata sia per ricoveri di emergenza o di sollievo.
«Abbiamo appreso dalla tivù le lamentele dei familiari di alcuni anziani – continua il presidente di Opi Fi-Pt – e ci siamo interessati direttamente agli eventi, a tutela dei pazienti che, in base alle affermazioni di alcuni dipendenti della struttura, lamentano carenze di personale e attrezzature. Possiamo dire che stiamo vigilando da tempo su questa situazione, dopo aver ricevuto a nostra volta alcune segnalazioni che stiamo valutando. Al momento stiamo pianificando un’attività di mediazione e siamo in contatto con il Comune per rimanere costantemente aggiornati sull’evoluzione della vicenda».
Redazione Nurse Times
 
L’articolo Opi Fi-Pt sulla carenza di personale e attrezzature a Villa I Pitti (Signa): “Monitoriamo la situazione” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.