Novo Nordisk, il principale produttore mondiale di farmaci antidiabetici, ha comunicato i risultati del quarto trimestre 2018 e quelli di chiusura dell’anno appena trascorso. Ha anche annunciato che entro il primo trimestre sottoporrà all’Fda la versione orale del suo antidiabetico semaglutide per chiederne l’approvazione negli Stati Uniti. Dopo che la compagnia farmaceutica danese ha rivisto al rialzo le previsioni di vendita del 2019 e ha previsto una crescita del profitto operativo del 2-6%, le sue azioni sono aumentate di quasi il 4%.