Per questa bravata il ragazzo dovrà rispondere di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

L’ambulanza era ferma a bordo strada con il motore e i lampeggianti accesi perchè la situazione di emergenza lo richiedeva. Ma quando l’autista del mezzo di soccorso in strada per prendere la barelle e aiutare il resto dell’equipaggio a trasportare la paziente, una donna in codice giallo, non ha più trovato la barella e nemmeno l’ambulanza. Qualcuno l’aveva rubata.

E’ successo a Novara, in via Papa Sarto. Il ladro, un ragazzo di 19 anni, non sapeva però che da gennaio i mezzi di soccorso di Novara, essendo dotati di gps, sono facilmente rintracciabili. Così l’incauto ragazzo non è andato lontano: dalla centrale hanno localizzato l’ambulanza scomparsa, e il presidente di Novara Soccorso ha potuto osservarne gli spostamenti direttamente dal pc e successivamente dal palmare.

Lui stesso si è lanciato all’inseguimento con la sua auto e nel frattempo ha avvertito le forze dell’ordine. Carabinieri e polizia hanno rintracciato il mezzo e il ladro poco dopo. Ora il 19enne dovrà rispondere di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. La paziente rimasta senza trasporto, nel frattempo, era stata soccorsa da un’altra ambulanza, mentre il mezzo rubato è già tornato in servizio, non avendo riportato danni strutturali.

Redazione Nurse Times

Crotone, donna morta dopo vaccinazione con AstraZeneca: indagati 4 medici
Novara, 19enne ruba ambulanza: rintracciato col gps
Carrara, Uil Fpl denuncia la carenza di personale alla casa di riposo Regina Elena: “Infermieri insufficienti per far fronte a criticità immediate”
Coronavirus, Vaia (Spallanzani): “No a terrorismo delle varianti. Avanti tutta con i vaccini”
Fabella: L’Osso Primordiale Scomparso Con L’Evoluzione
L’articolo Novara, 19enne ruba ambulanza: rintracciato col gps scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.