“Non ci sono indicazioni” che una nuova formula del vaccino  Pfizer/BioNTech sia necessaria contro le varianti. A farlo con un comunicato sapere è la stessa azienda. 

“A oggi non ci sono prove che sia necessario un adattamento dell’attuale vaccino contro il Covid-19 di BioNTech contro le principali varianti emergenti identificate. Nonostante ciò, BioNTech ha sviluppato una strategia completa per affrontare queste varianti in caso di necessità in futuro”, è scritto nella nota della casa farmaceutica.

BioNTech, inoltre, ha comunicato in una nota l’intenzione di installare una struttura per la produzione del siero a Singapore.  La fabbrica  nel sud-est asiatico sarebbe in grado di produrre centinaia di milioni di dosi all’anno.

La costruzione della struttura produttiva e di un quartier generale regionale a Singapore dovrebbe iniziare già quest’anno e potrebbe essere operativo entro il 2023.

Il caso di Carrara, 4 le dosi di vaccino somministrate alla 23enne
Non è necessaria nuova formula vaccino Pfizer contro le varianti
Giornata internazionale dell’infermiere, presidio USB alla Regione Lazio: “basta chiacchiere”
12 maggio 2021 Giornata Internazionale dell’infermiere: gli eventi di Rete Smash
La provincia dell’Aquila si illuminerà di verde per la Giornata Internazionale dell’Infermiere
Fonti: Ansa; rainews.it
L’articolo Non è necessaria nuova formula vaccino Pfizer contro le varianti scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.