Il messaggio dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Firenze-Pistoia

Firenze, 21 dicembre 2019 – Anche nel periodo delle Festività, l’impegno degli infermieri non va in vacanza. È questo il messaggio lanciato dall’Ordine delle professioni infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia che con l’avvicinarsi del Natale coglie l’occasione per fare i migliori auguri a pazienti, famiglie e infermieri. 

«Sappiamo bene che, ogni anno, c’è chi passa il Natale lontano da casa, dovendo fare i conti con piccoli e grandi problemi di salute – dicono da Opi Firenze Pistoia -. E ai malati ricoverati negli ospedali, agli ospiti delle Rsa, degli Hospice, ai malati assistiti a domicilio o in altre strutture sanitarie va tutto il nostro appoggio e il nostro sostegno, non solo professionale. È ancora più difficile affrontare problemi di salute, di piccola o grande entità che siano, quando vorremmo essere a casa a festeggiare con i nostri cari – proseguono dall’Ordine degli infermieri –. Per questo, vogliamo fare i nostri migliori auguri a chi passerà queste feste in un letto d’ospedale o comunque in una struttura, ma anche a tutti quelli che saranno al lavoro, al loro fianco. Gli infermieri e tutto il personale sanitario sanno quanto è importante esserci, sempre, per svolgere con professionalità il proprio lavoro, ma anche per portare un po’ di calore in una giornata diversa dalle altre».

Redazione Nurse Times
L’articolo Non dimentichiamo il Natale di malati e infermieri scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.