E’ accaduto negli ambulatori della guardia medica di Casoria (Napoli). L’aggressore ha anche danneggiato una porta.

Si è presentato negli ambulatori della guardia medica di Casoria (Napoli) per chiedere il rilascio di un certificato, ottenendolo, ma quando ha visto che lo stesso non contemplava giorni di riposo è andato fuori di testa. E’ bastato questo – un referto ritenuto insoddisfacente, perché non gli permetteva di giustificare l’assenza dal lavoro – per scatenare l’inferno.

L’uomo in questione ha aggredito i tre medici presenti, che per sfuggire alla sua furia si sono chiusi a chiave dentro una stanza. Ciò non è però bastato a placare la furia dell’aggressore, che ha danneggiato la porta e, stando alla ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, raggiunto e picchiato i tre sanitari, ai quali è stato poi assegnato un giorno di prognosi. A bloccarlo sono stati i militari del nucleo operativo radiomobile, che ora indagano per chiarire cosa avesse effettivamente l’uomo e, soprattutto, dove lavora.

Redazione Nurse Times

Morti improvvise nello sport: tre documenti provano a fornire risposte
Sclerosi multipla, ozanimod efficace fin dalle fasi precoci
Niente giorni di riposo sul certificato: uomo picchia tre medici
Corso Fad Ecm gratuito per infermieri sulla violenza di genere
Ricercatori italiani scoprono nuovi marcatori utili a seguire una forma di leucemia rara
L’articolo Niente giorni di riposo sul certificato: uomo picchia tre medici scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.