A farne le spese sono stati un infermiere, aggredito da un uomo ubriaco, e una guardia giurata, presa a calci e pugni da un soggetto psichiatrico.

Dall’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” arriva la denuncia di due nuove aggressioni all’Ospedale del Mare di Napoli, avvenute rispettivamente lunedì e martedì sera. Nel primo caso un 67enne in stato di ebbrezza alcolica ha aggredito un infermiere. L’uomo è stato denunciato per lesioni personali.

Il secondo caso è stato raccontato in esclusiva all’associazione da un sanitario che ha assistito a quanto accaduto: “Un avventore del Pronto soccorso (noto psichiatrico) è entrato all’interno senza farsi registrare e, senza motivo, è entrato in locali dove era vietato l’accesso e ha aggredito una guardia giurata, prendendola a pugni e calci. Sono state allertate le forze dell’ordine, arrivate quando ormai il signore si era tranquillizzato, e lo hanno invitato ad andarsene”.

E ancora: “La guardia giurata ha preferito non refertarsi e non denunciare. Due ore dopo, lo stesso signore richiede con arroganza 20 gocce di sedativo al personale sanitario in Triage. Gli viene risposto che bisogna fare il tampone, essere opportunamente visitato e infine seguire il trattamento prescritto dal medico di Pronto soccorso. Il signore rifiuta categoricamente e repentinamente elude le guardie e raggiunge il codice giallo, dove richiede a un infermiere sedativi immotivatamente. Pertanto vengono chiamate nuovamente le forze dell’ordine, che arrivano quando il paziente è già tranquillo e non sta commettendo reati”.

Redazione Nurse Times

Rinnovo contratto comparto sanità: tutte le novità per gli infermieri. In allegato contratto e tabelle incrementali
Fp Cgil: “I punti principali dell’accordo sul Ccnl sanità”
Sanità, Nursind: “Bene intesa su contratto. Miglioriamo condizioni infermieri”
Uil Fpl: “Firmata la preintesa per il rinnovo del Ccnl sanità”
Omicron BA.5, Pregliasco: “Probabile ondata estiva. Sintomi simili a quelli di un raffreddore”
L’articolo Napoli, duplice aggressione all’Ospedale del Mare scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.