Le parole della deputata pentastellata in occasione Giornata internazionale dell’infermiere, celebrata ieri.

“Come abbiamo potuto constatare nella prima fase della pandemia, sono ancora molte le problematiche che vanno superate per restituire alle figure infermieristiche il valore e la dignità che meritano. L’emergenza legata al Covid ha svelato quanto sia indispensabile la categoria infermieristica. Ed è proprio grazie anche all’impegno di infermiere e infermieri, alla loro dedizione quotidiana e alle loro capacità e competenze che siamo riusciti a superare la fase più pericolosa della pandemia”. Così, in una nota, Stefania Mammì, deputata del Movimento 5 Stelle in Commissione Affari sociali, in occasione della Giornata internazionale dell’infermiere, celebrata ieri, 12 maggio.

“Fin dall’inizio del mio mandato – continua – l’attenzione verso la categoria professionale infermieristica è stata al centro della mia attività. Mi sono impegnata con ogni mezzo a disposizione per affrontare tutte le criticità e le questioni irrisolte. In Parlamento ci siamo battuti per l’erogazione dell’indennità di specificità, il contrasto alla carenza di infermieri, l’aumento dei posti per i corsi di laurea in Infermieristica, il riconoscimento della dirigenza infermieristica e il superamento del vincolo di esclusività. Gli infermieri sono un pilastro del Sistema sanitario nazionale e meritano la giusta valorizzazione. Su questo continuerà il mio impegno”.

Conclude Mammì: “Di recente ho anche depositato una proposta di legge che prevede l’adozione di una divisa unica per gli esercenti la professione infermieristica, con un proprio colore di riferimento, unitamente all’apposizione ben evidente, sulla divisa stessa, della scritta del ruolo svolto. Questo non solo renderebbe più facile l’individuazione del personale infermieristico, ma contribuirebbe anche alla valorizzazione della piena ed esclusiva componente assistenziale e di cura degli stessi”.

Redazione Nurse Times

Fibromialgia, Mammì-D’Arrando (M5S): “È ancora una malattia fantasma. Urge legge per garantire tutele”
Messina, infermieri demansionati saranno risarciti: vittoria per Uil Fpl
Puglia, Galante (M5S): “Va migliorata l’offerta formativa dei corsi di laurea in Infermieristica”
Fials Milano: “Gli infermieri di famiglia? Un grande bluff”
Concorso infermieri Puglia: gli idonei chiedono un incontro con i vertici regionali
L’articolo Mammì (M5S): “Restituire valore e dignità agli infermieri” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.