Le anticipazioni del direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco su due temi di stretta attualità.

Ospite di e-VENTI, su SkyTg24, Nicola Magrini, direttore generale dell’Aifa, ha anticipato che la pillola per curare il coronavirus dovrebbe arrivare in Italia dopo Natale, mentre entro fine novembre è atteso il verdetto dell’Ema sulla somministrazione del vaccino anti-Covid ai bambini dai cinque agli undici anni. “Probabilmente il 29 novembre – ha detto – Ema deciderà su questa fascia d’età e il responso dovrebbe essere positivo. Poi arriveranno le politiche nazionali: in che modo l’Italia realizzerà la vaccinazione per questa fascia di popolazione”.

E ancora: “Questa fascia di popolazione ne trarrà beneficio. Non si fa solo per solidarietà o per ridurre la circolazione del virus. Andrà fatta una campagna informativa a riguardo, con tutto il garbo e la gradualità necessarie, per far capire a tutti il beneficio dei vaccini sui bambini. Gli studi sono sufficientemente ampi per dare dati sicuri di risposta immunitaria. Per la sua attuazione sarà molto importante il coinvolgimento di pediatri e medici di famiglia. La fiducia che occorre generare in tutti va progressivamente costruita”.

Quanto alla pillola anti-Covid (“Sarà disponibile nelle settimane successive al Natale”), Magrini ha aggiunto: “Ci siamo attivati affinché la prenotazione di questi farmaci orali ci sia il prima possibile, e abbiamo stretto accordi in tal senso in questi giorni. La valutazione sarà compiuta nei prossimi giorni, anche a livello centrale dell’Ema”. I due farmaci in questione sono quello dell’azienda farmaceutica Merck e quello di Pfizer: “Hanno dato risultati più che promettenti. Un primo parere positivo è stato dato per avviare la prenotazione e l’acquisto appena possibile”.

Redazione Nurse Times

Magrini (Aifa): “Pillola anti-Covid dopo Natale e ok Ema a vaccinazione dei bambini il 29 novembre”
Covid-19: isolato un caso di variante Omicron in Campania
Piemonte. Aumentati i posti letto al Regina Margherita senza nuove assunzioni
“Quasi tutti i tedeschi alla fine dell’inverno saranno vaccinati, guariti o morti”. La frase choc del ministro della salute
Infarto: nuove linee guida American Heart Association (AHA) e American College of Cardiology (ACC) per riconoscere i sintomi
L’articolo Magrini (Aifa): “Pillola anti-Covid dopo Natale e ok Ema a vaccinazione dei bambini il 29 novembre” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.