Sono stati recentemente pubblicati su Arthritis & Rheumatology i dati relativi a 13 anni dall’inizio dell’impiego di belimumab, in aggiunta allo standard terapeutico, nel lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio pubblicato è la continuazione di un trial di fase 2, multicentrico e in aperto, ad oggi quello con la maggiore durata di follow-up, ed ha confermato l’efficacia e la sicurezza del trattamento con belimumab, suffragandone l’impiego a lungo termine nei pazienti lupici.