Molti dei pezzi di metallo erano appuntiti e alcuni lunghi fino a 10 centimetri. Immediata la rimozione dei corpi estranei con un’operazione chirurgica. “Non ho mai visto nulla di simile”, ha commentato un chirurgo che ha partecipato all’intervento

Corsa all’ospedale per un uomo in Lituania in preda a terribili dolori addominali. Dagli esami di routine, i medici hanno scoperto qualcosa che ha dell’inverosimile. Nello stomaco del paziente sono stati trovati un chilogrammo fra chiodi, viti e bulloni che sembra l’uomo ingoiasse dopo aver smesso di bere. Molti dei pezzi di metallo erano appuntiti e alcuni lunghi fino a 10 centimetri. Immediata la rimozione dei corpi estranei con un’operazione chirurgica.

“Durante l’intervento, durato tre ore e con il controllo dei raggi X, sono stati rimossi tutti i corpi estranei, anche i più piccoli, dallo stomaco del paziente”, ha dichiarato il chirurgo Sarunas Dailidenas, citato dal Guardian. “Non ho mai visto nulla di simile”, ha commentato un suo collega che ha partecipato all’intervento. L’uomo, fanno sapere i medici, e’ ora in condizioni stabili.

Fonte: skytg24

Ultimi articoli pubblicati

Covid, quanto costa alla Sanità chi non si vaccina?
Nadef: più fondi per la Sanità e il rinnovo dei contratti pubblici
Lituania, corre all’ospedale per forti dolori: ha nello stomaco un kg di chiodi e viti
Sileri, l’Ordine dei Medici apre indagine disciplinare su “doppio lavoro”
Asl Napoli 1: Mancano 40 infermieri, via libera anche ad arrivi da fuori regione
L’articolo Lituania, corre all’ospedale per forti dolori: ha nello stomaco un kg di chiodi e viti scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.