Non ce l’ha fatta Nicoletta Selvaggio, Infermiera del 118. E’ deceduta a 24 anni a causa di un bruttissimo incidente stradale mentre andava a lavoro

Stava andando al lavoro per cominciare il suo turno al 118 dell’ospedale di Cerignola, nel Foggiano, ma la sua auto si è improvvisamente capovolta in curva proprio all’altezza dello svincolo per la città ofantina, a un centinaio di metri dal luogo di destinazione.

È morta così, nel giorno della Befana, Nicoletta Selvaggio, infermiera 24enne di Trani.

La ragazza è stata soccorsa proprio dai suoi colleghi, ma per lei non c’è stato purtroppo nulla da fare. Il corpo è stato estratto dall’auto dai vigili del fuoco. Sull’accaduto e sulla dinamica dell’incidente indaga la polizia locale.

Medici, Infermieri, Autisti e Soccorritori della provincia di Foggia, assieme ai colleghi della Centrale Operativa, si stringono al dolore della famiglia e degli amici per questa tragica fine.

Era originaria di Trani e ad ottobre avrebbe compiuto 25 anni, ed era iscritta all’ordine delle professioni infermieristiche della provincia di Barletta Andria Trani.

Interviene il presidente Opi della Bat “Siamo costernati per la tragedia che ha colpito la famiglia Selvaggio. La giovane vita della collega finisce così tragicamente mentre si recava a lavoro. Esprimo il mio personale cordoglio e quello di tutto l’ordine degli infermieri della Bat”.

Redazione Nurse Times

India: positivi 125 dei 170 passeggeri del volo aereo proveniente dall’Italia
Covid-19: nuova variante B.1.640.2 identificata in Francia
Negrogno, infermiere 118 “Cara Nicole ci lasci con un dolore immenso, incolmabile”
Obbligo vaccinale per gli over 50 in Italia: multe fino a 1.500 euro per chi non si adeguerà alla norma
L’infermiera Nicoletta Selvaggio muore in un tragico incidente stradale aveva 24 anni lavorava a Cerignola
L’articolo L’infermiera Nicoletta Selvaggio muore in un tragico incidente stradale aveva 24 anni lavorava a Cerignola scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.