Il farmaco losartan, un antagonista dei recettori dell’angiotensina II ampiamente utilizzato nel trattamento dell’ipertensione arteriosa essenziale, può migliorare l’efficacia degli agenti chemioterapici usati per trattare il cancro ovarico. Sono i risultati di un nuovo studio condotto da un gruppo di ricerca del Massachusetts General Hospital e pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS).