La dott.ssa Del Muro Siria laureatasi presso l’Università degli Studi di Bari, polo universitario di Brindisi presenta ai nostri lettori la tesi di laurea dal titolo “I nuovi scenari della sorveglianza sanitaria durante la pandemia da covid-19” sottolineando l’esperienza della “Magna”, un’azienda multinazionale canadese, operante in Italia con una sede nella provincia barese.

ABSTRACT

La pandemia da Covid-19 ha profondamente scosso l’ecosistema mondiale che conosciamo, la cui eco ha raggiunto tutte le sfere della nostra quotidianità.

Dai primi casi nella regione di Wuhan ad oggi, si contano oltre 625 milioni di contagiati e 6 milioni e mezzo di morti in tutto il mondo.

La vita di tutti i giorni ha subito importanti cambiamenti e, soprattutto nei primi mesi di diffusione, i governi di diverse Nazioni hanno messo in campo strategie volte al contenimento del numero dei contagi e all’isolamento di coloro risultati positivi al coronavirus.

Vengono introdotti lockdown, distanziamento sociale, obbligo di utilizzo dei DPI facciali e altre misure, per cercare di ridurre quanto più possibile il numero dei contagi, per evitare ulteriori pressioni sui Sistemi Sanitari Nazionali che, in maniera straordinaria e con non pochi sacrifici, sono riusciti a reggere l’onda d’urto provocata da questa nuova ed enorme richiesta di assistenza.

In quest’onda di cambiamenti, anche la sorveglianza sanitaria, la cui finalità è quella di tutelare la salute dei lavoratori, ha dovuto applicare nuove metodologie di intervento per far fronte a questo nuovo problema.

In questo elaborato parleremo delle strategie messe in campo da un’azienda multinazionale canadese, operante in Italia con una sede nella provincia barese, la MAGNA S.p.A, che attraverso il suo servizio di sorveglianza sanitaria, gestito dalla società “IL LAVORO SICURO”, ha coniugato le sempre più emergenti ed innovative tecnologie ed evidenze scientifiche con quelle che erano i binari dettati dalla legislazione, attraverso

raccomandazioni, DPCM ed altro ancora, per contrastare la diffusione del Coronavirus. Inoltre, nello studio, analizzeremo l’impatto che la pandemia da Sars-Cov-2 ha avuto sull’economia, in termini di ore lavorative mediamente perse considerando una settimana lavorativa di 40 ore settimanali, utilizzando i documenti prodotti dalla International Labour Organization, una agenzia dell’ONU, e confronteremo questi dati con quelli raccolti durante il periodo di stage aziendale.

Il fine preposto è quello di valutare in termini di efficacia ed efficienza, ossia di una contenuta perdita di ore lavorative legate a focolai intra-aziendali, a fronte delle strategie messe in atto dal personale dell’infermeria aziendale, sempre gestito dall’azienda  “Il lavoro sicuro S.r.l.”, e degli Uffici preposti.

I risultati ottenuti sono molto positivi e non soltanto dal punto di vista puramente economico, ma soprattutto dal punto di vista di sicurezza dei lavoratori: si è riusciti a non generare focolai all’interno dell’azienda, identificando precocemente i positivi (in fase pre- sintomatica o asintomatica) ed adottando misure di sicurezza con una forbice che va dalla

turnistica dei dipendenti all’utilizzo obbligatorio di determinati dpi e distanziamento sia tra i macchinari sia tra le linee di produzione aziendali.

L’impegno della MAGNA S.p.A e del Team dell’Infermeria nel creare un ambiente sicuro per i lavoratori e la collaborazione degli stessi dipendenti ha permesso di raggiungere un ottimo risultato, ben al di sotto delle stime calcolate dall’Agenzia dell’ONU.

Dott.ssa Del Muro Siria

Tesi: I nuovi scenari della sorveglianza sanitaria durante la pandemia da covid-19. L’esperienza Magna

Segui il nostro progetto editoriale denominato NeXT che permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la propria tesi di laurea sul nostro portale. Inviateci le vostre tesi di laurea a redazione@nursetimes.org.

NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) fondata gestita da Infermieri, quotidiano diventato il punto di riferimento per tutte le professioni sanitarie.

Ricordiamo che ogni pubblicazione su NurseTimes è spendibile nei concorsi e avvisi pubblici.

Rimani aggiornato con NurseTimes, seguici su:

Telegram https://t.me/NurseTimes_Channel

Instagram https://www.instagram.com/nursetimes.it/

Facebook https://www.facebook.com/NurseTimes.NT
L’articolo La dott.ssa Del Muro presenta la tesi infermieristica sui nuovi scenari della sorveglianza sanitaria durante la pandemia da Covid-19 scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.