Anche i nuovi dati divulgati dall’Istituto Superiore di Sanità confermano quanto sia importante sottoposti alla dose booster di vaccino contro il Covid-19.

I ricoveri nelle unità di terapia intensiva per Covid-19 sono 25,6 volte più numerosi nei non vaccinati rispetto a coloro che hanno avuto tre dosi di vaccino.

Dall’Aggiornamento nazionale sull’epidemia in Italia dell’Iss si evince come il tasso di ricovero nelle terapie intensive è pari a 23,1 ogni 100.000 abitanti per i non vaccinati, a 1,5 ogni 100.000 per i vaccinati da oltre 120 giorni, a 1 ogni 100.000 per vaccinati da meno 120 giorni e 0,9 ogni 100.000 per i vaccinati con la dose booster.

Dott. Simone Gussoni
L’articolo Iss: i No Vax finiscono 25 volte di più in terapia intensiva rispetto a chi ha tre dosi di vaccino scritto da Dott. Simone Gussoni è online su Nurse Times.