Modifica e riapertura termini del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trecentosettantacinque posti di collaboratore professionale sanitario, infermiere, categoria D, a tempo indeterminato, di cui centocinquanta posti riservati ai sensi dell’art. 35, comma 3-bis, lettera a), del decreto legislativo n. 165/2001, per le UU.OO. afferenti al centro regionale di malattie infettive, alla rete dell’emergenza – urgenza ed alla rete dei trapianti.

Per effetto di quanto innanzi, con la precitata deliberazione, è stata disposta la pubblicazione del nuovo bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento, con rapporto  di  lavoro  a tempo indeterminato, di centocinquantacinque unità di  personale  di comparto con profilo  professionale  di  collaboratore  professionale sanitario,  infermiere,  categoria  D,  da  destinare   alle   UU.OO. afferenti al  centro  regionale  di  malattie  infettive,  alla  rete dell’emergenza – urgenza ed alla rete dei trapianti, che  sostituisce integralmente il precedente pubblicato sul BURC n. 66 del 4  novembre 2019, con conseguente riapertura dei termini di  partecipazione  alla procedura de qua secondo le modalità di cui al presente avviso.

Il nuovo Bando è in allegato.

Le  domande  di  ammissione  all’espletamento   della   succitata procedura concorsuale dovranno pervenire all’attenzione del direttore generale dell’Azienda ospedaliera specialistica «Ospedali dei Colli», Via  Leonardo  Bianchi  s.n.  c.,   cap   80131   Napoli, solo ed esclusivamente, pena  l’esclusione,  tramite  procedura  telematica, presente nel sito https://ospedalideicolli.iscrizioneconcorsi.it/, secondo  le  modalità  indicate  nel  bando  integrale  relativo  al concorso de quo pubblicato sul B.U.R.C. n. 47 del 10 maggio 2021.

La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale  «Concorsi  ed  esami», del presente avviso e verrà  automaticamente  disattivata  alle  ore 24,00 del trentesimo giorno successivo  alla  data  di  pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale,  con  la  precisazione  che,  qualora  tale giorno di scadenza sia festivo, il termine sarà prorogato  al  primo giorno immediatamente successivo non festivo. Il termine di cui sopra è perentorio.

Saranno  esclusi  dal  concorso  i  candidati  le  cui domande  non  siano  state  inviate  secondo  le  modalità innanzi indicate.

Si precisa, al contempo, che le domande  in  precedenza prodotte entro i termini e secondo  le  modalità  prescritte  dal  precedente bando pubblicato sul BURC n. 66 del 4 novembre 2019 restano acquisite agli atti con  facoltà  di  integrazione  secondo  le  modalità  di seguito indicate, senza obbligo di pagamento di ulteriore  contributo di partecipazione già in precedenza assolto, ferme restando altresì le riserve previste ex lege e  richiamate  dal  bando  nonché dalla procedura telematica, da garantire secondo le rispettive  percentuali di legge, previa verifica del possesso dei  requisiti  da  parte  dei fruitori delle stesse.

Nel  caso  di  necessità  di  integrazione  della   domanda   in precedenza inviata telematicamente, il candidato potrà in  autonomia procedere all’annullamento della domanda già  inviata,  mediante  la funzione ANNULLA DOMANDA INVIATA presente nella parte sinistra  dello schermo all’atto della compilazione del format relativo  al  concorso in oggetto,  e,  dopo  aver  apportato  le  rispettive  integrazioni, procedere al nuovo invio della domanda mediante le funzioni «Conferma ed Invio» ed «Invia iscrizione» secondo  le  modalità  presenti  nel bando integrale pubblicato sul BURC  n.  47  del  10  maggio  2021  e disciplinante i requisiti generali e specifici di ammissione  nonché le modalità ed i termini di partecipazione.

FAQ CONCORSO INFERMIERI AZIENDA DEI COLLI

Ho già fatto la domanda. Devo per forza rifarla?No. Le precedenti domande sono acquisite agli atti. Se si vuole rifarla è per eventualmente aggiungere titoli.

Qual è la procedura per rifare la domanda?Nel caso di necessità di integrazione della domanda in precedenza inviata telematicamente, si può procedere all’annullamento della domanda già inviata mediante la funzione ANNULLA DOMANDA INVIATA, presente nella parte sinistra dello schermo all’atto della compilazione del format relativo al concorso in oggetto, e – dopo aver apportato le rispettive integrazioni – procedere al nuovo invio della domanda mediante le funzioni «Conferma ed Invio» ed «Invia iscrizione».

È prevista una banca dati?Al momento non si hanno notizie in merito.

Bisogna ripagare il bollettino, se lo abbiamo già fatto?No, basta confermare quello vecchio.

Superano la prova preselettiva: primi 2500+ ex aequo (i dipendenti a tempo determinato, sia subordinato che con contratto flessibile, sono esonerati dalla prova preselettiva)

Sede del concorso: Città della Scienza, Napoli

Non è ancora disponibile l’elenco degli ammessi.

Pubblicato sulla G.U. n.62 del 06-08-2021. Scade il 5 settembre 2021.

Redazione Nurse Times

Allegato

Bando AOC_INFERMIERE CONCORSI Download

Ultimo desiderio: vedere il nipote sposarsi, l’hospice di Minervino Murge lo accontenta
Anticorpi monoclonali anti COVID-19: la definizione delle modalità ottimali di utilizzo
Ernst Moro. La scoperta del riflesso di startle e l’invenzione della zuppa di carote
Green pass Italia, Forza Nuova: “Espulso chi lo scarica”
Campobasso, medici reclutati dalle cooperative negli Ospedali e nel 118: l’Ordine chiede delucidazioni all’Azienda
L’articolo Infermieri: Concorso per 375 posti presso l’Azienda Ospedaliera dei Colli Napoli. Riapertura termini scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.