L’organizzazione sindacale NurSind, promotrice dell’iniziativa, si pone come obiettivo statutario il “prendersi cura” dell’infermiere

Il NurSind, il sindacato degli infermieri, da sempre al loro fianco, promuove la cultura infermieristica e lo fa attraverso questa kermesse cinematografica, coordinata dal Direttore Artistico e collega Vincenzo Raucci.

Tra gli obiettivi del NurSind Care Film Festival (NCFF): diffondere cultura favorendo, contemporaneamente, la conoscenza di quello che è il ruolo dell’infermiere all’interno della nostra società, e rappresenta un aspetto peculiare di quello che è il ruolo dell’infermiere, ovvero il “prendersi cura” della persona assistita.

La Kermesse nasce con lo scopo di diffondere la cultura del “prendersi cura”, partendo dal presupposto che nessun essere umano può bastare a sé stesso ma, in un’ottica sistemica, ogni essere umano vive all’interno di un legame di interdipendenza con altri esseri umani. In altre parole, ognuno di noi non può fare a meno dell’altro.

Attraverso
la kermesse cinematografica, il NurSind intende
sensibilizzare autori e pubblico in merito al delicato e prezioso compito
svolto quotidianamente dagli infermieri all’interno delle organizzazioni
sanitarie, negli ospedali, nei distretti, sul lavoro, al domicilio, nelle
scuole e nelle strade per l’ambito di emergenza-urgenza.

Una iniziativa interessante quella del NurSind che intende premiare quegli autori che si mettono in gioco realizzando un cortometraggio o un documentario che raccontino una delle infinite dimensioni del “prendersi cura”.​

La partecipazione al concorso è aperta a tutti senza limiti di età o nazionalità.

Il concorso sarà diviso in due sezioni:

 Cortometraggi ispirati al tema del “prendersi cura” Documentari ispirati al tema del “prendersi cura”La partecipazione al concorso è gratuita. Per tutte le info www.ncff.it

In allegato troverete il bando e il modulo di iscrizione​.

Redazione Nurse Times

SCARICA IL BANDOSCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE
L’articolo Il NurSind Care Film Festival giunge alla terza edizione: ecco come partecipare scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.