Prospettive, valutazioni e aspetti critici nell’evento che vede la partecipazione di 450 infermieri
 
MILANO – Sarà il nuovo codice deontologico degli infermieri, approvato lo scorso mese di aprile dalla Fnopi, il protagonista della giornata di approfondimento promossa dall’Opi di Milano, Lodi, Monza e Brianza. Nella sala “Manzoni” dell’Hotel Marriot, 450 infermieri saranno in platea per ascoltare e dibattere sulle novità e le eventualità criticità del nuovo Codice deontologico. L’obiettivo dell’iniziativa, come ha sottolineato in sede di presentazione il presidente dell’Opi Milano, Lodi, Monza e Briaza, Pasqualino D’Aloia è quello di offrire risposte e chiarimenti, ai colleghi infermieri, su un tema molto sentito. In apertura dei lavori è previsto l’intervento di salute della presidente nazionale della Fnopi, Barbara Mangiacavalli. La giornata avrà due momenti: al mattino gli interventi della professoressa Di Giulio su attualità e prospettive del nuovo Codice deontologico, e quello di Luca Benci con l’approfondimento di alcuni articoli del Codice. Nel pomeriggio spazio alla tavola rotonda su valutazioni, critiche, evoluzioni e prospettive del Codice deontologico.
L’evento dell’Opi Milano, Lodi, Monza e Brianza, sarà trasmesso in diretta streaming da Nurse Times e sulle pagine social del nostro giornale.

L’articolo Il nuovo codice deontologico, a Milano l’incontro promosso dall’Opi di Milano, Lodi, Monza e Brianza. In diretta streaming su Nurse Times scritto da Salvatore Petrarolo è online su Nurse Times.