È il comunicato pubblicato dal coordinamento degli OPI Pugliesi indirizzato alla presidente Fnopi Barbara Mangiacavalli

Di seguito la nota degli Ordini delle Professioni Infermieristiche di BARI-BAT-BRINDISI-FOGGIA-LECCE-TARANTO

”Il Ministro della Salute si fa gioco degli Infermieri italiani  

E’ sconvolgente per gli iscritti agli Ordini delle Professioni Infermieristiche pugliesi apprendere  della decisione del Ministro della Salute Speranza, condivisa dal Presidente Conferenza delle regioni  Fredriga, di ABILITARE, con un protocollo d’intesa e previo corso FAD, le professioni che afferiscono  alla Federazioni degli Ordini delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della  Prevenzione alla somministrazione dei vaccini anti Sars-Cov2″.  

Invitiamo la Federazione Nazionale Ordini delle Professioni Infermieristiche a urgenti iniziative  finalizzate a tutelare la professione infermieristica “sbeffeggiata” da un atto che scippa agli stessi la  propria dimensione professionale rendendo inutile ed equivoco l’ordinamento universitario del proprio  corso di laurea.  

Nel protocollo è previsto l’impegno del Governo allo stanziamento delle risorse necessarie. Un  ulteriore attacco all’identità professionale per gli infermieri italiani.  

Esortiamo tutti gli OPI d’Italia a condividere lo sdegno che rappresentiamo con la presente. ”

OPI della Regione Puglia  

OPI Bari – OPI BAT – OPI Brindisi – OPI Foggia – OPI Lecce – OPI Taranto  

Ultimi articoli pubblicati

Opi FVG, Ministro della salute: nuova beffa per gli Infermieri italiani.
Nursing Up: De Palma risponde agli attacchi gratuiti ricevuti nelle ultime ore
Il Ministro della Salute si fa gioco degli infermieri italiani
Opi Potenza chiede alla Fnopi di intervenire in maniera decisa a tutela di tutti gli infermieri
Covid-19: grazie alle vaccinazioni di massa da oggi le mascherine non sono più obbligatorie all’aperto in Israele
L’articolo Il Ministro della Salute si fa gioco degli infermieri italiani scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.