NurseTimes è l’unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, quotidiano divenuto punto di riferimento per tutte le professioni sanitarie

Sono numerose le tesi di laurea che arricchiscono il nostro progetto editoriale denominato NeXT che permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la propria tesi di laurea sul nostro portale (redazione@nursetimes.org). 

Ogni pubblicazione su NurseTimes è spendibile nei concorsi e avvisi pubblici.

Riceviamo la tesi sperimentale del dott. Michelangelo Ragone

Gentile Direttore di NurseTimes,

sono il Dr. Michelangelo Ragone, laureato in Infermieristica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma.

Introduzione: La nuova figura dell’Infermiere di Famiglia e Comunità (IF/C) potrà rappresentare una risorsa fondamentale per assicurare la migliore gestione dei pazienti sul territorio e qualificare adeguatamente la nuova medicina territoriale.

Obiettivi: Lo studio eseguito si prefigge di indagare il livello di conoscenza del personale medico e infermieristico in merito alla figura dell’IF/C, sulle sue potenzialità e sulle criticità connesse.

Materiali e Metodi: È stato somministrato un questionario a risposta multipla al personale infermieristico e medico coinvolgendo gli ordini professionali e anche tramite gruppi social. I risultati delle risposte sono stati rielaborati avvalendosi di “Google Moduli” e successivamente inseriti in un file Microsoft Excel per ottenerne grafici esplicativi.

Risultati: Hanno risposto all’indagine infermieri e medici di 19 regioni italiane, anche se con una partecipazione numerica eterogenea per rappresentatività. I risultati mostrano un buon livello di conoscenza della figura dell’IF/C, delle sue competenze e delle potenzialità professionali; pur emergendo la necessità che la nuova figura debba avere maggiore autonomia organizzativa e gestionale.

Conclusioni: La figura dell’IF/C emerge come elemento professionale strategico per assicurare la gestione territoriale delle problematiche sanitarie in un’ottica di multidisciplinarietà e integrazione con le altre figure sanitarie e sociosanitarie indispensabili per una gestione complessiva dei pazienti.

Michelangelo Ragone

Allegato

Tesi di laurea “Il ruolo dell’infermiere tra vecchie e nuove criticità e possibili soluzioni: L’infermiere di Famiglia e Comunità, prospettive e potenzialità”

Cremona, paziente musicista suona «Jingle Bells» mentre gli asportano un tumore cerebrale
Tumori ormonosensibili, studio analizza relazione con contaminanti ambientali
Il dott. Ragone presenta la tesi su “L’infermiere di Famiglia e Comunità, prospettive e potenzialità”
Rinnovo contratto: clamorosa protesta degli infermieri del Nursing Up durante la riunione
Coronavirus, Oms dice no a plasma dei guariti: “Cura non giustificata”
L’articolo Il dott. Ragone presenta la tesi su “L’infermiere di Famiglia e Comunità, prospettive e potenzialità” scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.