C’è preoccupazione tra gli operatori sanitari, che avendo effettuato per primi la vaccinazione, andranno incontro a breve alla scadenza del proprio Green Pass.

Quest’ultimo ha infatti validità di nove mesi dalla data della seconda dose di vaccino, e per coloro che hanno effettuato a gennaio la vaccinazione si tratta del mese di ottobre.

In Italia non è ancora stata autorizzata la dose di richiamo, si valuterà nei prossimi giorni come gestire la questione della scadenza Green Pass, si potrebbe prorogare di qualche mese, per valutare più elementi sull’eventualità di effettuare un’ulteriore dose.

Al momento si pensa ad una dose di richiamo solo per alcune categorie di soggetti, quali fragili, immunodepressi e over 60.

Ultimi articoli pubblicati

Green pass in scadenza: proroga o dose di richiamo?
Neonati positivi al Covid: due casi negli ultimi giorni
Covid: disturbi in aumento anche nell’intimità
Infermieri discriminati in Emilia Romagna. Ci risiamo: nessun professionista nella commissione dell’avviso per dirigenti
Whatsapp e lavoro: come comportarsi?
L’articolo Green pass in scadenza: proroga o dose di richiamo? scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.