L’evento avrà luogo domani pomeriggio. Oltre agli operatori che hanno combattuto in prima linea contro il coronavirus, interverranno numerose autorità.

Domani, 24 giugno, dalle 14 alle 17, nell’Aula Magna “Alessandro Reggiani” dell’Agenzia per la Formazione di Vinci avrà luogo l’incontro “Gli infermieri si raccontano dopo la pandemia: tra resilienza e metamorfosi professionale”, organizzato da Opi Firenze-Pistoia per dare voce a tanti infermieri che hanno vissuto il coronavirus in prima linea. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione tramite JForma (clicca QUI).

Sarà un momento di confronto e di bilancio, che si concluderà con la consegna delle targhe realizzate dall’Ordine interprovinciale ai presidi ospedalieri in segno di ringraziamento. In apertura, i saluti del presidente Danilo Massai, a cui seguiranno gli interventi delle autorità. Saranno presenti: il senatore Dario Parrini; il consigliere regionale e presidente della terza Commissione Sanità e politiche sociali del Consiglio regionale della Toscana, Enrico Sostegni; i sindaci di Empoli e Vinci, Brenda Barnini e Giuseppe Torchia; il presidente dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa, Alessio Falorni; il direttore sanitario dell’ospedale di Empoli, Silvia Guarducci; il direttore del Dipartimento infermieristico e ostetrico dell’Azienda Usl Toscana Centro, Paolo Zoppi.

A seguire prenderanno la parola numerosi infermieri che hanno vissuto la pandemia in aree differenti: della centrale operativa 118, delle Usca, di pronto soccorso e di area medica/chirurgica. Sarà poi il turno degli infermieri che hanno prestato servizio nel reparto di terapia intensiva e subintensiva o in sala operatoria. Ma offriranno la propria lettura del periodo anche professionisti che lavorano nei reparti di dialisi e di cure intermedie, che svolgono attività di assistente al Dec o in strutture residenziali territoriali, o ancora gli infermieri di famiglia. Ma si potrà anche ascoltare la testimonianza di chi il Covid lo ha contratto, sconfiggendolo, e dei famigliari.

Redazione Nurse Times

Door-To-Balloon Time: la figura dell’infermiere di area critica in un setting tempo dipendente
Covid-19, ecco il dispositivo che rende inattivo il virus al chiuso
Prato, rubava bancomat a pazienti in fin di vita: oss denunciata per furto aggravato e frode informatica
“Gli infermieri si raccontano dopo la pandemia”: l’incontro organizzato a Vinci da Opi Firenze-Pistoia
Gli interventi assistenziali per prevenire il tumore alla cervice uterina: dallo screening alla diagnosi
L’articolo “Gli infermieri si raccontano dopo la pandemia”: l’incontro organizzato a Vinci da Opi Firenze-Pistoia scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.