Omicidi consumati e tentati con farmaci. L’imputato: “Sono innocente”.

Dopo cinque ore di camera di consiglio, la Corte d’Assise di Macerata ha condannato all’ergastolo Leopoldo Wick, 59 anni, infermiere ascolano accusato di essere responsabile di otto omicidi premeditati e quattro tentati omicidi premeditati per morti sospette nella Rsa di Offida tra il 2017 e il 2018 mediante indebita somministrazione di farmaci.

La Corte lo ha riconosciuto colpevole di sette degli otto casi di omicidio e di uno dei quattro casi di tentato omicidio. All’uomo, che si è sempre professato innocente, è contestata l’aggravante di aver commesso i fatti con mezzi insidiosi, somministrazioni di insulina e psicofarmaci. La Corte d’Assise ha stabilito una provvisionale di ristoro per le parti civili, col risarcimento vero e proprio da quantificare in separata sede. Disposto anche l’isolamento diurno a carico dell’infermiere che è stato assolto per un caso di omicidio e per i restanti tre di tentato omicidio. 

Redazione NurseTimes

Infermieri in studio sul rinnovo del Ccnl sanità: in agorà Antonio De Palma, presidente nazionale Nursing Up
Giallo di Offida, l’infermiere Leopoldo Wick condannato all’ergastolo per le morti in Rsa
“Ordini allo studio del nuovo Ccnl”: le anticipazioni di Pierpaolo Volpe (Opi Taranto) e Antonio Scarpa (Opi Brindisi)
Webinar sul rinnovo del CCNL sanità: partecipa il vice segretario nazionale del Nursind Salvatore Vaccaro
Parkinson: come progettare la “casa ideale”

Infermieri in studio sul rinnovo del Ccnl sanità: in agorà Antonio De Palma, presidente nazionale Nursing Up
Giallo di Offida, l’infermiere Leopoldo Wick condannato all’ergastolo per le morti in Rsa
“Ordini allo studio del nuovo Ccnl”: le anticipazioni di Pierpaolo Volpe (Opi Taranto) e Antonio Scarpa (Opi Brindisi)
Webinar sul rinnovo del CCNL sanità: partecipa il vice segretario nazionale del Nursind Salvatore Vaccaro
Parkinson: come progettare la “casa ideale”
L’articolo Giallo di Offida, l’infermiere Leopoldo Wick condannato all’ergastolo per le morti in Rsa scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.