ROMA – L’ultima truffa che arriva attraverso un messaggio sms sul proprio telefonino, riguarda la validità del green pass. A mettere in allerta i cittadini è la Polizia: non bisogna aprire il link contenuto in un sms apparentemente in arrivo dal ministero della Salute e relativo al green pass poiché si tratta di un falso con il quale vengono rubati i dati personali.

La Polizia che ha pubblicato sui propri canali social il finto sms proveniente da ‘min Salute’

“Attenzione – afferma la Polizia – è in atto un nuovo tentativo di phishing” relativo al Covid: “un falso sms apparentemente inviato dal ministero della Salute vi avverte che il vostro green pass è stato clonato. Non cliccate sul link, i dati personali che inserite vengono rubati”.

Nel falso messaggio si legge che “la sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata, per evitare il blocco è richiesta la verifica dell’identità su dgcgov.valid-utenza.com”

Redazione Nurse Times

Falso sms su green pass. La Polizia avvisa: “Non aprite quel link. Vi rubano i dati”
Falsi vaccini a Napoli, per gli infermieri scatta l’accusa di epidemia dolosa, delitto punito con l’ergastolo
Nursing Up “Riconoscere subito attività infermieri tra quelle usuranti”
Opi Genova: concorso per celebrare le infermiere e considerazioni sulla violenza contro gli operatori sanitari
Coronavirus, mortalità abbattuta dai vaccini nei pazienti oncologici
L’articolo Falso sms su green pass. La Polizia avvisa: “Non aprite quel link. Vi rubano i dati” scritto da Salvatore Petrarolo è online su Nurse Times.