Trentacinque studenti delle scuole superiori indosseranno, fino ad aprile, i camici bianchi per seguire i dottori da vicino e scoprire ogni settore e aspetto della medicina, presso le sedi del Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Università di Bologna e del Policlinico Sant’Orsola

Dottore per una settimana è la prima edizione del progetto di Alternanza scuola-lavoro, ora PCTO – Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, messo in campo dal Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Alma Mater per l’orientamento dei giovani.Fino a aprile, per un totale di 25 ore, gli studenti delle scuole superiori selezionati, vivranno i laboratori e le strutture del DIMES, (sia all’interno del IRCCS AOU di Bologna Policlinico di Sant’Orsola sia in strutture extra), per osservare così i medici e gli altri professionisti durante le loro attività quotidiane e condividerle seppur in un ambiente simulato, allo scopo di comprendere le difficoltà e le criticità intrinseche, ma anche le soddisfazioni professionali e l’intera gamma delle possibilità formative e occupazionali.

Il percorso si articola in diverse giornate dove gli studenti potranno assistere a una valutazione clinica interattiva del paziente in merito ai diversi apparati (tegumentario, sensoriale, cardiovascolare, respiratorio), apprendere informazioni sull’esecuzione di diverse indagini strumentali non invasive e, infine, avere una panoramica sui futuri sviluppi del campo sanitario con l’introduzione delle nuove tecnologie (dall’intelligenza artificiale alla modellazione 3D).

Così spiegano i docenti coinvolti nel progetto: “Si tratta di un’opportunità per dare uno sguardo al dietro le quinte prima di decidere se voler salire sul palcoscenico non parlando solo con la star del momento ma con tutta la compagnia: dal medico clinico all’esperto di laboratorio dall’ingegnere biomedico al fisico. Tante discipline, tante possibilità per il futuro dei nostri futuri studenti”.

Redazione Nurse Times

Miocardite da COVID-19: 3 pazienti ogni 1.000 ricoverati sviluppano un’infiammazione cardiaca
La dott.ssa Di Liberto presenta la tesi infermieristica sull’identificazione precoce della sepsi
Coronavirus: rischio di patologie cardiovascolari a un anno dall’infezione
Long Covid, nebbia mentale persiste anche a distanza di un anno
Asst Lariana: tre rintocchi della campana dorata celebreranno la guarigione di ogni malato oncologico
L’articolo Dottore per una settimana? Adesso si può con il progetto alternanza scuola-lavoro scritto da Dott. Simone Gussoni è online su Nurse Times.