Nei pazienti con diabete di tipo 1 una nuova tecnica “magnetica” ha permesso di superare una serie di problemi legati al trapianto di isole pancreatiche microincapsulate, un nuovo potenziale trattamento per la malattia. Lo riportano i risultati di uno studio pubblicato di recente sull’International Journal of Pharmaceutics.